Prevenzione: la strategia vincente

Date

Negli ultimi anni è diventato molto più frequente sentir parlare di prevenzione, ma ancora troppo spesso vi è confusione su ciò che comporta metterla in pratica. In quest’articolo desidero spiegarti perché la prevenzione naturopatica può essere la strategia vincente per un’organismo sano.

La prevenzione in naturopatia

La prevenzione si basa fondamentalmente sull’educazione alla salute volta a correggere eventuali comportamenti che, se protratti per lunghi periodi, possono essere dannosi per la salute. Quello della prevenzione è il principale ambito di competenza del naturopata.

Infatti, il naturopata si occupa di accompagnare I riceventi ad adottare con consapevolezza le buone abitudini, in linea con il proprio terreno costituzionale, per prevenire eventuali patologie o disturbi. Compreterete che è molto di più che assumere un integratore di vitamina C nella stagione autunnale!

Le “buone abitudini” sono uguali per tutti?

Quelle generali quali, ad esempio, il rispetto dei bioritmi, una sana alimentazione ed idratazione, praticare regolarmente attività fisica, sono indicate per tutti. Ma, ogni persona ha delle caratteristiche psicofisiche proprie che lo rendono unico. Di conseguenza, ognuno di noi ha predisposizioni individuali a determinati disturbi piuttosto che ad altri.

Cosa facciamo in un percorso naturopatico

Ecco perché consiglio di investire in un percorso naturopatico. Infatti, nell’accompagnare le clienti nel percorso, individuo il terreno costituzionale e stilo (ad ogni sessione) un piano personalizzato che tenga conto di tutte le loro abitudini, dello stile di vita e delle loro predisposizioni, fornendo loro accorgimenti, tecniche ed eventuali rimedi che tengano conto della loro natura.

Sei mai stata seguita da una naturopata?

Alcuni articoli che ti possono interessare:
https://www.treccani.it/vocabolario/prevenzione/
https://www.silviaobertonaturopata.it/2021/09/16/prevenzione-primaria-e-educazione-alla-salute-i-pilastri-della-naturopatia/

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo!

Leggi
agli altri articoli